Pubblicato il 10/09/2018
POLITICA

Maricò Pepi consulente a titolo gratuito del sindaco Ioppolo per le attività artistico teatrali e dello spettacolo



Maricò Pepi: "Voglio operare in piena sinergia con le diverse associazioni e realtà del territorio, raccogliendo proposte e suggerimenti che provengano dalla città nelle sue molteplici articolazioni, per concorrere, anche attraverso l'organizzazione di eventi, alla crescita di Caltagirone".  


Maricò Pepi, calatina Doc, ma da alcuni anni a Roma, dove svolge lattività di direttore artistico e organizzativo, maestro di danza, coreografo e musicista compositore (attualmente è direttore artistico e manager del Teatro Cassia), torna a spendersi per la sua città d'origine, a cui è sempre rimasta indissolubilmente legata. Il sindaco Gino Ioppolo l'ha, infatti, nominata proprio consulente a titolo gratuito per le attività artistico - teatrali e dello spettacolo con l'intento di promuovere e valorizzare le iniziative del territorio che si traducano nella possibilità non solo di offrire un qualificato intrattenimento a cittadini e visitatori, ma anche di far conoscere e apprezzare nuovi talenti pure al di fuori dei confini municipali. 


Il ritorno a Caltagirone di una persona eclettica come Maricò Pepi - sottolinea il sindaco -, che intende darsi da fare al meglio per il rilancio di una parte delle attività culturali della città, è salutato positivamente da quanti la apprezzano e, ne sono certo, da coloro che avranno modo di conoscerla. La gratuità del suo impegno, in linea con quello profuso già da qualche tempo da altri, è la migliore garanzia della sua efficacia e dedizione nell'interesse superiore della nostra comunità.


La neo consulente, nel ringraziare il sindaco per la fiducia accordatale, annuncia di volere operare in piena sinergia con le diverse associazioni e realtà del territorio, raccogliendo proposte e suggerimenti che provengano dalla città nelle sue molteplici articolazioni, per concorrere, anche attraverso l'organizzazione di eventi, alla crescita di Caltagirone.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta
Il tuo commento verrà pubblicato previa approvazione. Soltanto il nickname sarà visibile a tutti gli utenti.



martedi, 25 Giugno, 2019


Ricerca












" target="_blank"> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});