Pubblicato il 07/09/2018
CRONACA

Caltagirone, arrestati due pusher: in auto oltre 1 kg di “marijuana”



La droga, presumibilmente acquistata nel capoluogo etneo, opportunamente preparata e dosata, piazzata ad dettaglio avrebbe potuto fruttare agli spacciatori oltre 10.000 euro.



I Carabinieri della Compagnia di Caltagirone hanno arrestato, nella flagranza, l’albanese Abdulla Hoxha cl.96 e il colombiano Juan Carlos De Pasquale cl.94, entrambi residenti a Caltagirone, poiché ritenuti responsabili del concorso in detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.


Ieri sera, gli uomini del Nucleo Operativo, al termine di una breve ma proficua attività info-investigativa, mirata a contrastare il traffico e lo spaccio di sostanze stupefacenti nella zona del calatino, sulla S.S. 417 hanno intercettato la Fiat Punto a bordo della quale viaggiavano i pusher.


I due, riconoscendo i militari, hanno accelerato gettando dal finestrino un pacco finito nelle campagne circostanti. Una delle pattuglie, impegnate nel servizio, si è occupata di inseguire e bloccare la Fiat Punto e i fuggitivi, mentre, l’altra, recuperava e sequestrava il pacco, una busta di plastica termosaldata contenente oltre 1 Kg di marijuana.


La droga, presumibilmente acquistata nel capoluogo etneo, opportunamente preparata e dosata, piazzata ad dettaglio avrebbe potuto fruttare agli spacciatori oltre 10.000 euro.


Gli arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati associati al carcere di Caltagirone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta
Il tuo commento verrà pubblicato previa approvazione. Soltanto il nickname sarà visibile a tutti gli utenti.



lunedi, 30 Marzo, 2020


Ricerca