Pubblicato il 08/03/2020
SPORT

Caltagirone, emergenza Coronavirus: chiude la piscina comunale



Chiude a Caltagirone la piscina comunale, uniformandosi alle misure prese per contenere e contrastare l'emergenza Coronavirus. Gli abbonati non perderanno nulla: "i giorni di sospensione verranno aggiunti all’abbonamento", chiarisce la direzione del Kiran Club.


Chiude a Caltagirone la piscina comunale, uniformandosi alle misure nazionali e regionali prese per contenere e contrastare l'emergenza Coronavirus. Il presidente della Regione Sicilia, allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19 sull'intero territorio regionale, ha emesso con l’ordinanza n.3 del 08.03.2020 che applica nuove misure previste dal decreto del presidente del consiglio dei ministri del 8 marzo 2020, disponendo la chiusura di piscine, pelestre e centri benessere su tutto il territorio della regione Sicilia.


"Sarà nostra premura comunicarvi ulteriori aggiornamenti in merito - scrive la direzione del Kiran Club, che ha in gestione la piscina - Sicuri della vostra comprensione tutte le lezioni sono momentaneamente sospese. Nulla del vs. abbonamento andrà perso, i giorni di sospensione verranno aggiunti all’abbonamento".


"La nostra forza - conclude la nota - sono i nostri utenti e con il nostro sforzo comune supereremo questo momento di difficoltà dal quale usciremo fortificati e con nuova voglia di fare".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta
Il tuo commento verrà pubblicato previa approvazione. Soltanto il nickname sarà visibile a tutti gli utenti.



domenica, 05 Aprile, 2020


Ricerca