Pubblicato il 07/12/2019
CRONACA

Scordia, “erba” in casa: dai domiciliari al carcere



Il giovane era già gravato dalla detenzione agli arresti domiciliari. L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Caltagirone.


I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Palagonia, in Scordia, hanno arrestato il 21enne Brian Antony Fratullo in esecuzione di un provvedimento di revoca degli arresti domiciliari e conseguente carcerazione, emesso dal G.I.P. del Tribunale di Catania.


Il giovane infatti era già gravato dalla detenzione agli arresti domiciliari ma i militari della Stazione di Scordia, nel corso di un controllo avvenuto il 17 novembre scorso, avevano rinvenuto nella sua abitazione circa 7 grammi di marijuana.


La conseguente refertazione all’Autorità Giudiziaria di quanto accaduto ha adesso determinato l’adozione del provvedimento.

L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Caltagirone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta
Il tuo commento verrà pubblicato previa approvazione. Soltanto il nickname sarà visibile a tutti gli utenti.



domenica, 19 Gennaio, 2020


Ricerca