Pubblicato il 08/01/2020
CULTURA

Caltagirone, sabato commemorazione del terremoto del 1693



L’iniziativa, che ricorda l'anniversario del terribile terremoto dell’11 gennaio 1693 e il patrocinio di San Giacomo sulla città di Caltagirone, si terrà sabato 11 gennaio, alle 10, nella Basilica di San Giacomo, è patrocinata dal Comune e vedrà la partecipazione delle scuole del centro storico.

Da qualche anno il Centro italiano di studi compostellani (delegato regionale il calatino Massimo Porta) e la Società calatina di storia patria e cultura (presidente Alfio Caruso) commemorano, con l’anniversario del terribile terremoto dell’11 gennaio 1693, il patrocinio di San Giacomo sulla città di Caltagirone e l’imperituro ricordo dei nostri padri, insieme alle sue tradizioni popolari. L’iniziativa è patrocinata dal Comune e vedrà la partecipazione delle scuole del centro storico.


Il consueto incontro si terrà sabato 11 gennaio, alle 10, nella Basilica di San Giacomo, con un momento di preghiera presieduto dal parroco, don Nicola Vitale, interventi del sindaco Gino Ioppolo, del vicesindaco Concetta Mancuso e del presidente del Consiglio comunale Massimo Alparone e un ricordo storico curato dalle associazioni culturali promotrici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta
Il tuo commento verrà pubblicato previa approvazione. Soltanto il nickname sarà visibile a tutti gli utenti.



lunedi, 30 Marzo, 2020


Ricerca