Pubblicato il 10/06/2019
CRONACA

Palagonia, denunciato per minacce dalla moglie: nascondeva in casa arma clandestina



La moglie lo aveva denunciato per lesioni personali e minacce. In casa rinvenuta e sequestrata una pistola cal. 22 marca Jennings Firearms, priva di matricola e contrassegni, completa di due caricatori e 13 cartucce.


I Carabinieri della Stazione di Palagonia hanno arrestato, nella flagranza di reato, un 49enne del luogo, poiché ritenuto responsabile di detenzione di arma clandestina e detenzione illecita di munizioni.

A seguito della denuncia presentata dalla moglie per lesioni personali e minacce, i militari hanno immediatamente eseguito una perquisizione domiciliare nell’abitazione coniugale dove hanno rinvenuto e sequestrato: una pistola cal. 22 marca Jennings Firearms, priva di matricola e contrassegni, completa di due caricatori e 13 cartucce.

L’arma, nei prossimi giorni, sarà inviata agli esperti del R.I.S. di Messina per essere sottoposta ad esami tecnico-balistici, che potrebbero stabilirne l’eventuale utilizzo in pregressi episodi criminosi.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari nell’abitazione della madre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta
Il tuo commento verrà pubblicato previa approvazione. Soltanto il nickname sarà visibile a tutti gli utenti.



martedi, 25 Giugno, 2019


Ricerca












" target="_blank"> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});