Pubblicato il 09/04/2019
ECONOMIA E FINANZA

Reddito di cittadinanza, a Caltagirone più di tremila domande



In Sicilia al secondo posto figura la provincia di Catania con 27.622 richieste, dopo Palermo che ha 37.761 domande. La distribuzione regionale vede la Campania e la Sicilia ai primi due posti che raccolgono insieme il 32% delle domande (137.206 la Campania e 128.809 la Sicilia).


Sono 3.038 le domande di reddito di cittadinanza presentate alla sede Inps di Caltagirone, che ha competenza su quasi tutto il Calatino:  Caltagirone, Grammichele, Licodia EubeaMineo, Mirabella Imbaccari, Mazzarrone, Palagonia, Ramacca, S. Cono, Vizzini.

I numeri sono stati resi noti dal Ministero del Lavoro, e racchiudono sia le domande online, sia quelle pervenute agli uffici postali e quelle raccolte dai CAF. 


In Sicilia al secondo posto figura la provincia di Catania con 27.622 richieste,  dopo Palermo che ha 37.761 domande.

Al 7 aprile 2019, sono 806.878 le domande già caricate dall'INPS sulla piattaforma relativamente alle richieste di Reddito di cittadinanza. La distribuzione regionale vede la Campania e la Sicilia ai primi due posti che raccolgono insieme il 32% delle domande (137.206 la Campania e 128.809 la Sicilia); al terzo il Lazio con 73.861 richieste, al quarto la Puglia con 71.535, al quinto la Lombardia con 71.310; fanalino di coda la Valle D'Aosta, con 1.031 domande.


Le domande riguardano per lo più le donne (433.270 pari al 54%). Meno richieste dagli uomini: 373.608 pari al 46%.

 Con riferimento all'età dei richiedenti, la percentuale maggiore si annida nella fascia d'età tra 45 e 67 anni con poco più del 61% (494.213 domande), seguiti con coloro che hanno un'età compresa tra i 25 e i 40 anni, con 182.100 domande (di poco inferiore al 23%). Il resto è distribuito tra gli ultra 67enni (105.699 domande, leggermente superiore al 13%) e poco più del 3% tra i minori di 25 anni.

La distribuzione regionale ovviamente si riflette anche sulle provincie: è, infatti, in testa Napoli con 78.803 domande, seguita da Roma che ne raccoglie 50.840; all'ultimo posto si colloca Bolzano con 356 domande.

Rispetto al canale scelto per presentare le domande, più del 72% ha scelto di recarsi ai CAF (584.233 cittadini), mentre il restante 28%, pari a 222.645 cittadini, ha scelto Poste Italiane.


DATI REGIONALI

Regioni

Totale domande

Femmine

Maschi

CAMPANIA

137.206

73.558

63.648

SICILIA      

128.809

65.270

63.539

LAZIO                      

73.861

41.661

32.200

PUGLIA

71.535

38.214

33.321

LOMBARDIA

71.310

39.255

32.055

CALABRIA

56.871

28.518

28.353

PIEMONTE

45.876

25.467

20.409

SARDEGNA

38.276

18.963

19.313

TOSCANA

35.653

20.402

15.251

EMILIA ROMAGNA

32.502

18.448

14.054

VENETO   

27.248

15.369

11.879

ABRUZZO

19.110

10.350

8.760

LIGURIA

15.946

9.047

6.899

MARCHE

14.699

8.378

6.321

FRIULI VENEZIA GIULIA

9.905

5.462

4.443

BASILICATA

9.854

5.125

4.729

UMBRIA

9.200

5.207

3.993

MOLISE

5.221

2.581

2.640

TRENTINO ALTO ADIGE

2.765

1.435

1.330

VALLE D'AOSTA         

1.031

560

471

Totale Regioni

806.878

433.270

373.608


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta
Il tuo commento verrà pubblicato previa approvazione. Soltanto il nickname sarà visibile a tutti gli utenti.



martedi, 25 Giugno, 2019


Ricerca












" target="_blank"> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});