Pubblicato il 27/02/2019
AMBIENTE

Caltagirone, rifiuti: differenziata per la prima volta oltre il 65 per cento



I dati, relativi al mese di gennaio 2019 registrano il 65,46 per cento. L’Amministrazione: “Risultato importante, che colloca Caltagirone fra i primissimi Comuni medio - grandi in Sicilia”.


La raccolta differenziata dei rifiuti supera per la prima volta, a Caltagirone, quota 65 per cento. Gli ultimi dati, relativi al mese di gennaio 2019, la attestano, infatti, al 65,46 per cento. Un traguardo, questo, commentato con “grande soddisfazione” dai rappresentanti dell’Amministrazione comunale.


“Questa percentuale – sottolinea l’assessore alle Politiche ecologiche Francesco Caristia – colloca il nostro fra i primissimi in Sicilia nella speciale graduatoria dei Comuni con oltre 30mila abitanti. Continuiamo a fare affidamento sui nostri concittadini affinché rispettino, sempre di più e meglio, le regole per il corretto conferimento dei rifiuti; pratica, questa, che potrà determinare un auspicato, ulteriore incremento. Intanto – conclude l’assessore – abbiamo intensificato i controlli della polizia municipale, che si aggiungono a quelli effettuati attraverso i sistemi di videosorveglianza, per indurre anche i più riottosi a dare il proprio contributo in questo percorso collettivo di crescita”.


“Continua, con risultati sempre più tangibili e consistenti – afferma il sindaco Gino Ioppolo – l’opera di sensibilizzazione portata avanti dall’Amministrazione comunale, confermando che la strada, seguita con impegno e determinazione, è quella giusta. E prosegue pure, con risultati altrettanto evidenti – aggiunge il primo cittadino di Caltagirone -, la purtroppo indispensabile attività di repressione nei confronti di coloro – comunque una minoranza rispetto a quanti adempiono con senso di responsabilità al proprio dovere – che non hanno compreso come deturpare l’ambiente significhi offendere se stessi e gli altri e produrre gravi danni alla comunità”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta
Il tuo commento verrà pubblicato previa approvazione. Soltanto il nickname sarà visibile a tutti gli utenti.



martedi, 25 Giugno, 2019


Ricerca












" target="_blank"> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});